Presentato ieri in conferenza stampa nella sede di Universal Italia il nuovo, atteso album del pianista iraniano (ma Milanese d’adozione) per l’etichetta Decca. “Bach is in the air” è il titolo del nuovo cd che vede per la prima volta Bahrami confrontarsi con un genere come il jazz.

6716

Accanto a lui infatti lo specialista Danilo Rea (che può vantare nel suo curriculum importanti studi di pianoforte “classico”). Un viaggio musicale inedito anche per la scelta di presentare la musica di Bach su un doppio binario: da un lato la tastiera di Bahrami, portatrice dell’originale messaggio bachiano, dall’altro l’estro improvvisativo di Danilo Rea che crea un nuovo linguaggio contrappuntistico, inserendo le proprie improvvisazioni all’interno dell’originale tessuto sonoro del Kantor. Un progetto, come sottolineato dagli interpreti, volto in primis ad avvicinare i non specialisti a questo linguaggio, per alcuni forse di difficile assimilazione. Le ragioni del titolo le troviamo fin dalla prima traccia, che ci presenta la famosa Aria dalle Variazioni Goldberg…

OFFICIAL RELEASE: 1 GIUGNO 2017